ONEREALTY S.r.l.

Verifiche per acquistare casa. Come tutelarsi davvero?

Quali sono le principali verifiche per acquistare casa? Spesso chi desidera diventare proprietario di un immobile trascura alcuni controlli fondamentali che possono evitare brutte sorprese in futuro. Ecco cosa devi sapere per tutelarti prima dell’acquisto e chi ti può aiutare.

Controlli per l'acquisto di un immobile. Da dove partire.  

Hai trovato la casa che soddisfa le tue esigenze? Il prezzo ti sembra equo? Allora sei a buon punto! Attenzione però... prima di “buttarti a capofitto” e concludere l’affare, ti conviene predisporre una serie di accertamenti.

Fare le giuste verifiche per acquistare casa ti mette al riparo da eventuali problemi, più o meno gravi, che possono presentarsi in ogni fase della compravendita e persino dopo la stipula del rogito notarile.

La materia è piuttosto complessa ma, avvalendoti dell’aiuto di veri professionisti immobiliari, puoi rendere più rapide e agevoli le operazioni. Noi di onerealty ti possiamo fornire preziosi servizi di controllo e di verifica immobiliare. Scopri di più, clicca qui! 

In ogni caso, è bene che tu conosca in prima persona i punti essenziali da cui partire:

  • il proprietario
  • l’immobile
  • l’eventuale situazione condominiale

Per ciascuno di questi ambiti, vediamo insieme le verifiche essenziali che occorre svolgere e come procedere.

 

 

Verifiche sul proprietario dell'immobile.

Se stai acquistando casa, la prima domanda che devi porti è: “Il venditore è davvero il proprietario dell’immobile?”.  Per verificarlo, occorre richiedere una visura ipotecaria perché la visura catastale, in questo caso, non ha valore probatorio.

La visura ipotecaria si richiede presso gli Uffici dell’Agenzia delle Entrate, sezione Territorio, oppure online tramite i servizi telematici Entratel o Fisconline.

Questa ispezione consente di determinare se il venditore risulta l’intestatario del bene immobile e se ha titolo per venderlo. In pratica, si può accertare se il venditore:

  • ha piena proprietà, nuda proprietà o usufrutto
  • è titolare di una quota esclusiva oppure condivisa
  • si trova in regime di comunione o separazione dei beni.

Quest’ultimo punto non è da trascurare perché se il proprietario è sposato ed è in regime di comunione dei beni, anche il coniuge – in alcuni casi – deve consentire alla vendita e comparire in atto.

Un altro modo per accertare se il venditore è davvero il proprietario (e se esistono dei comproprietari), è richiedere una copia dell’atto di provenienza. Un documento indispensabile in ogni caso perché, in sua assenza, il notaio non potrebbe procedere alla stipula dell’atto. 

 

Verifiche sull'immobile da acquistare.

Vizi, mancanze, irregolarità... l’immobile che stai per acquistare ne è privo? Probabilmente sì, ma perché rischiare? A volte basta un solo dettaglio trascurato per compromettere la compravendita e recare danni a tutte le parti coinvolte.

Ecco un breve elenco delle principali verifiche per acquistare casa. Una serie di domande a cui è bene dare una risposta chiara prima di procedere.

  1. “L’immobile è abitabile? – Lo puoi verificare attraverso il certificato di agibilità che attesta la presenza dei requisiti di igiene, sicurezza e risparmio energetico che consentono l’utilizzo del bene a scopo abitativo. L’assenza del certificato di agibilità costituisce un inadempimento del venditore e può portare alla risoluzione del contratto da parte dell’acquirente entro un anno dall’avvenuta vendita.
  1. “Sulla casa pendono ipoteche o altri gravami?”Eventuali ipoteche, pignoramenti, sequestri conservativi pendenti sull’immobile sono iscritti nei Pubblici Registri Immobiliari. Con una visura ipotecaria pregiudizievoli puoi effettuare un’ispezione online e ottenere un documento ufficiale estratto dalla Agenzia delle Entrate.
  1. “I documenti depositati in catasto corrispondono alla realtà?” – Attraverso una planimetria catastale puoi avere la certezza che la planimetria dell’immobile depositata a catasto e in comune corrisponda allo stato di fatto. Inoltre, attraverso una visura catastale storica puoi verificare se risultano depositate eventuali pratiche di ampliamento o di frazionamento che possono essere avvenute nel tempo.
  1. C’è il certificato energetico APE?”. Non è indispensabile per verificare la regolarità dell’immobile, ma è molto utile per valutare i consumi energetici ed i relativi costi della casa che intendi acquistare. L'APE, rilasciato da un tecnico abilitato, certifica la prestazione energetica dell’immobile e deve essere allegato all’atto di compravendita.

 

 

Verifiche per acquistare casa in condominio.

Se stai per acquistare un appartamento in condominio, può essere molto utile fissare un appuntamento con l’amministratore. Potrai fare così alcune importanti verifiche e conoscere:

  • il regolamento di condominio ed eventuali norme particolari
  • l’ammontare delle spese di gestione ordinaria
  • se sono state deliberate spese straordinarie o se ci sono spese di manutenzione previste in futuro.

Quest’ultimo punto è importante perché tali spese andranno ad aggiungersi a quelle che sosterrai per l’acquisto dell’appartamento.

Un’ultima cosa: è buona norma verificare se l’attuale proprietario abbia contratto dei debiti nei confronti del condominio. L’amministratore non potrà fornirti, per questioni di privacy, questo dato ma hai la possibilità di chiedere al proprietario la certificazione sullo stato dei pagamenti condominiali.

Ora che abbiamo visto insieme i principali controlli sul proprietario, sull’immobile e sul condominio, hai una visione più completa sulle verifiche per acquistare casa. Ci sono molte altre azioni che si possono fare a tutela di chi acquista e noi di onerealty possiamo fornirti tutto l’aiuto che ti serve.

 

 

Controlli immobiliari. Onerealty ti dà un supporto completo! 

Onerealty, agenzia immobiliare a Torino, è parte di un Gruppo che opera a 360 gradi nell’area del Nord Ovest Italia. Il nostro team lavora per garantire una soluzione per ogni immobile, anche in materia di verifiche e di controlli immobiliari.

Questo avviene con servizi di “Home-check” su misura. L’obiettivo è dare il massimo supporto nel recupero di tutta la documentazione tecnica e amministrativa per consentire a ogni cliente di concludere le operazioni di acquisto o di vendita con successo e senza sorprese. Proponiamo anche un efficiente servizio di “Client-check” che evita ai nostri clienti che affittano o vendono casa di incappare in conduttori morosi o acquirenti incapienti.

Approfondisci i nostri servizi e tutte le verifiche per acquistare casa che possiamo predisporre per te.

Visita la sezione dedicata e contattaci senza impegno. Clicca qui.

Menu
Ricerca
Chiamaci
Scrivici